ristorante
Quandoo
È una storia intensa quella dello chef Giuseppe Raciti: a 22 anni Capo Partita alla corte del maestro Santin (2 ** Michelin), dopo 1 anno, con Massimo Mantarro (2 ** Michelin) al Principe Cerami di Taormina. Con lui si forma e sotto suo suggerimento, viste le notevoli doti, lo manda all'estero, affinchè professionalità, esperienza e competenze prendano corpo e un respiro internazionale.
Nel 2014 inizia la sua prima esperienza di cucina davvero "sua" come chef di Zash.
La grande professionalità e le notevoli doti tecniche dimostrate in questo ruolo vengono premiate nel 2017 quando gli viene assegnato il titolo di miglior chef emergente under 30 2016 del Sud Italia.
Carriera
  • Le Chalet d'Adrien 5 *****L Ristorante gourmet (1* Michelin), Verbier (CH)
  • Hotel Des Etrangers e Miramare, (Siracusa)
  • San Domenico Palace Hotel 5 *****L // Ristorante Boulanville e Principe Cerami (2** Michelin) con l'Executive Chef Massimo Mantarro, (Taormina)
  • Villa Principe Leopoldo 5 *****L con lo Chef Dario Ranza, Lugano (CH)
  • Kulm Hotel 5 *****L con lo Chef Sebastiano Finocchiaro, St.Moritz (CH)
  • Ristorante Antica Osteria del Ponte (2 ** Michelin) con il maestro Ezio Santin
  • Cassinetta di Lugagnano (Milano)
  • Palace Hotel 5 *****L con lo Chef Peter Wiss, Gstaad (CH)
  • "Internazionali d'Italia di Massa Carrara" : primato della giornata e la medaglia d'argento
  • "Miglior chef emergente italiano 2015" :
    si classifica secondo Sud Italia. Il suo arancino di alici diventa il piatto del concorso alla semi finale di Napoli, i 40 preparati per la gara non bastano, giornalisti e critici se lo litigano in una lotta...all’ultimo piatto !
  • "Bocuse d’Or 2016": tra i 12 chef finalisti per la selezione Italiana, vincitore del Premio Europa, istituito dalla Comunità Europea per gli chef che maggiormente si distinguono nel rispetto e nella valorizzazione della materia prima.
Carattere
Esplosione ed implosione.
Mite, apparentemente silenzioso...è in realtà divertentissimo ed estroso.
E i suoi piatti lo raccontano, stimolando tutti i sensi !
Riservato ma spiritoso
Timido ma vivace
Visionario e tradizionale
Serio e allegro
Fantasioso e tecnicamente preparato
Silenzioso ma...la parola giusta al momento giusto !
Dice di sè
"Amo stare con la gente ed ascoltare: ognuno di noi ha sempre qualcosa da trasferire.
Mi piace apprendere e confrontarmi con culture diverse dalla mia."
Volete fargli un regalo? Facile...assaggiate la sua cucina !
Volete fargli un complimento? Tornate ad assaggiare le sue magie..ancora più facile !